Professione

Sono fortunato: da quando ho 13 anni il lavoro è anche la mia prima passione. E' un privilegio vero quello di ogni giorno andare in ufficio o da clienti pensando di fare qualcosa che ami e senti.

Ringrazio verso l'alto di questa fortuna, fatta pure di molto sudore e messa in discussione critica giornaliera.

E poi sento forte il fatto di dover essere io il primo a dare qualcosa, non sento la necessità di una partita doppia contabile nelle relazioni, la vita mi ha narrato e dimostrato che la reciprocità non deve essere una pressione, ma un naturale sbocco nel tempo.

Mi occupo di molte cose lo ammetto: a fianco trovate due parti primarie, anche racchiudere tutto non è semplice.